Scrittori italiani non ancora tradotti in Germania:

è giunto il momento di colmare un vuoto ingiustificato!

In uscita:

Maggio 2021novitá!

Francesca Zanni

Fünf Frauen. Lebensgeschichten aus Süditalien

NONSOLO mini

Opera teatrale in lingua italiana e tedesca.

Traduzione dall’italiano di: Emilio Boaretto, Giovanni Franzoni, Christina Hintersteininger, Giulia Mantovani, Emma Theresa Pott, Gloria Reim, Anna Rippl. La traduzione si è svolta nell’ambito di un progetto universitario del corso di studi internazionale per il Master in „Scienza della comunicazione culturale europea/Italiano” delle Università di Augusta e Verona, diretto dalla Prof. Rotraud von Kulessa e la Prof. Sabine Schwarze.

Crocefissa, Onda, Libertà, Mia e Nirvana raccontano non solo la storia di una famiglia del sud d’Italia attraverso cinque generazioni, ma rispecchiano in modo a dir poco simbolico la storia di tutta la penisola dall’unità politica del XIX secolo ai giorni nostri: l’emigrazione verso il “mondo nuovo” e quella interna dal sud verso il nord del paese, l’emancipazione della donna e infine il desiderio di un ritorno alle origini da parte di una generazione così sicura di sé come quella dei digital natives.

Maggio 2021novitá!

Anna Pavignano

Ohne Halt ins Blaue

Anche se questa storia è frutto della fantasia” scrive l’autrice, “esistono giovani che vivono in località costiere o sulle isole italiane che conducono, come dice Salvatore, una vita con ‘un lato estivo e un lato invernale, come i materassi’. Una vita di mare e una di cantiere. Ho incontrato sull’isola di Ventotene uno dei tanti Salvatore e mi ha raccontato di questa realtà che non conoscevo. Da lì è nata l’idea del libro”. È una storia d’amore e di amicizia, una storia di mare e di felicità, ma anche una storia di ossibili tragedie, come ogni giorno ci racconta la cronaca delle morti sul lavoro.

E’ il conflitto fra due culture il cuore del bel libro di Anna Pavignano e la voce del protagonista ce lo racconta con un linguaggio leggero, creativo, ironico e al tempo stesso venato di melanconia.
Oliviero La Stella, Il Messaggero

In bilico sul mare” è una piccola storia che, con tenerezza ruvida, riesce a interpretare grandi temi eterni e grandi tragedie contemporanee. Amore e amicizia, male di vivere e morti bianche…
Lucia Ravera, Mangialibri.com

Dal romanzo di Anna Pavignano è stato tratto nel 2010 il film “Sul mare”, regia di Alessandro D’alatri.

Que­sto libro è sta­to tra­dot­to gra­zie a un con­tri­bu­to del Mini­ste­ro degli Affa­ri Este­ri e del­la Coo­pe­ra­zio­ne Inter­na­zio­na­le italiano.


Pubblicati:

Settembre 2020

Igiaba Scego

Dismatria und weitere Texte

NONSOLO mini

Igiaba Scego ha creato un meraviglioso neologismo con il termine Dismatria, che la nostra antologia inerita nel titolo. Invece del solito espatriato (=emigrato) dismatriato è qualcuno che soffre di separazione dal suo paese di origine (cioè matria = madre terra, casa madre invece di patria); questo argomento oggi è tragicamente più che mai attuale.

Con la prefazione di Prof. Dr. Martha Kleinhans

Europea e africana, somala e italiana: Igiaba Scego coonosce la diversità e la rottura delle identità, l’arricchimento e le lesioni che possono derivarne e le elabora nel suo lavoro letterario e giornalistico con un occhio ironico e critico.”
Michael Braun

Que­sto libro è sta­to tra­dot­to gra­zie a un con­tri­bu­to del Mini­ste­ro degli Affa­ri Este­ri e del­la Coo­pe­ra­zio­ne Inter­na­zio­na­le italiano.

Dicembre 2019

Paolo Di Paolo

Fast nur eine Liebesgeschichte

I personaggi e il brusio della vita. Il fluttuare dei sentimenti. I paesaggi, la pioggia. Un’unione affascinante, che si ritrova, si perde, si confonde.”
Claudio Magris

Titolo dell’edizione originale in italiano:
Una storia quasi solo d’amore
Feltrinelli, 2017

Disponibile anche in formato ebook!

Maggio 2019

Nicola H. Cosentino

Hummerjahre

Chi l’ha detto che un romanzo di formazione debba avere un inizio e una fine? Questo acutissimo racconto di giovinezze allo specchio è anche una rivelazione: non si finisce mai di crescere, davvero mai.
Paolo Di Paolo

Titolo in italiano:
Vita e morte delle aragoste
Voland Verlag, 2017

Pre­mio let­te­ra­rio
Bran­ca­ti 2018:
sezio­ne giovani

Ottobre 2018

Spiegelungen / Vite allo specchio

Ecco gli auto­ri (in ordi­ne alfa­be­ti­co) del nostro pri­mo libro, Un’an­to­lo­gia di rac­con­ti in lin­gua ita­lia­na e tedesca:

Paolo Di Paolo, Simone Giorgi, Gabriella Kuruvilla, Gaia Manzini, Ludovica Medaglia, Demetrio Paolin, Anna Pavignano, Igiaba Scego, Simona Sparaco, Nadia Terranova

Belli, dolenti, malinconici questi racconti italiani che saranno letti in lingua tedesca. Ciascuno di loro approfondisce, con intelligenza narrativa, qualche tratto di un tema che ci tocca tutti: in che modo, dove e quando nasce, cresce e si modifica il concetto di identità? E la traduzione è un meraviglioso ponte che permette di viaggiare da una identità all’altra. Per questo crediamo nei progetti comuni, per questo puntiamo su una Europa che sappia raccontare le sue memorie, i suoi sogni.”
Dacia Maraini


Il nostro catalogo di primavera 2021

Loader Loa­ding…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document 
| Open Open in new tab 

Herun­ter­la­den [1.16 MB]