Francesca Zanni ©Daniele Romaniello
Fran­ce­sca Zan­ni ©Danie­le Romaniello

Francesca Zanni è autrice teatrale, regista, sceneggiatrice per il cinema e la tv, autrice e conduttrice radiofonica, storyteller e attrice.

Nei suoi testi teatrali indaga le grandi tragedie dell’umanità, con un occhio però attento alle vicende individuali – come per esempio in “Tango” e “L’ultima notte di pace” – entrambi patrocinati da Amnesty International. Un ulteriore aspetto culturale che la caratterizza è l’attenzione alla poesia, che tratta in testi come “Poetry/Poesia” – un progetto di teatro/poesia/canzone sulla poesia americana contemporanea – e in “Tutti i miei cari”, sulla vita e le opere di Anne Sexton.

Nel 2020, duran­te il loc­k­do­wn dovu­to alla pan­de­mia da Covid-19, par­te­ci­pa al pro­get­to di un docu­men­ta­rio par­te­ci­pa­to tut­to al fem­mi­ni­le: “Tut­te a casa: don­ne, lavo­ro, rela­zio­ni ai tem­pi del Covid-19”.

Cin­que don­ne del Sud” è il suo ulti­mo testo tea­tra­le, pub­bli­ca­to per la pri­ma vol­ta sia in ita­lia­no sia in tede­sco da da non­so­lo Verlag.

Disponibili nello shop online: