Igiaba Scego ©Privat
Igia­ba Sce­go ©Pri­va­to

Igiaba Scego, nata a Roma, è di origine somala e nella sua opera è centrale il tema degli incroci e delle migrazioni.

Tra i suoi libri ricordiamo Roma Negata (Ediesse 2014), Adua (Giunti 2015) e Prestami le ali (Rrose Sélavy 2017). Lavora come giornalista per vari giornali e riviste, tra gli altri: La Repubblica, l’EspressoInternazionale.

non­so­lo Ver­lag ha pub­bli­ca­to il suo rac­con­to L’icona/Die Iko­ne nel­l’an­to­lo­gia Spiegelungen/Vite allo spec­chio. Il 25 set­tem­bre 2020 non­so­lo Ver­lag pub­bli­ca la sua mini-antologia Disma­tria und wei­te­re Tex­te, tra­dot­to dal­lßi­ta­lia­no da Ruth Mader-Koltay