Nico­la H. Cosen­ti­no (1991) vive a Cosen­za, dove cura per l’Università del­la Cala­bria un pro­get­to di ricer­ca sul­le disto­pie con­tem­po­ra­nee. Scri­ve di libri su Esqui­re Ita­liaminima&moralia. Ha esor­di­to come scrit­to­re nel 2016 con Cri­sti­na d’ingiusta bel­lez­za (Rub­bet­ti­no). Vita e mor­te del­le ara­go­ste, con cui nel 2018 ha vin­to il Pre­mio Bran­ca­ti sezio­ne Gio­va­ni, è il suo secon­do romanzo.

Visualizzazione del risultato